Home Economia Fondazione di Modena: al via le richieste di finanziamento per i progetti...

Fondazione di Modena: al via le richieste di finanziamento per i progetti extra-bando

C’è tempo fino al 22 marzo per presentare richiesta di finanziamento alla Fondazione di Modena per i progetti che non rientrano nei bandi a tema specifico. Una seconda sessione di richieste libere, le cui date saranno confermate a breve in via definitiva, è prevista a partire dal 20 luglio, con scadenza il primo ottobre. Saranno valutati solo i progetti compilati sull’apposita modulistica e pervenuti, nel rispetto delle scadenze prefissate, attraverso la piattaforma ROL accessibile dal sito www.fondazionedimodena.it, all’interno della sezione “Contributi”.

Le richieste di finanziamento non potranno presentare un importo superiore a 20 mila euro salvo specifiche progettualità dettagliate nei testi degli avvisi per le richieste libere Area Cultura e Area Pianeta/Persona scaricabili dal sito internet della Fondazione. I progetti dovranno svolgersi nel territorio di riferimento della Fondazione e avere inizio entro il 30 settembre 2021. Saranno privilegiati nella valutazione i soggetti con sede legale e/o operativa sul territorio di competenza della Fondazione.

Entro il mese di marzo, inoltre, la Fondazione pubblicherà anche i bandi Mi metto all’Opera e Personae. Il primo finanzia progetti in ambito culturale e artistico; il secondo progetti di welfare, educativi, di inclusione sociale, contrasto al disagio e alla povertà.

Per il bando Mi metto all’Opera la Fondazione ha previsto un budget complessivo di oltre un milione 300 mila euro, mentre per il bando Personae le risorse ammontano a quasi 4 milioni di euro. Gli stanziamenti saranno puntualmente definiti all’atto della pubblicazione.

Tutte le informazioni sui tempi di presentazione delle domande, sulle linee guida e sui criteri di selezione dei progetti sono già reperibili sul sito della Fondazione, sul quale vengono forniti ai richiedenti alcune anticipazioni ed elementi sui contenuti dei bandi, nella forma di schede sintetiche, utili per valutare se presentare richiesta libera o attendere la pubblicazione dei bandi.