Home Ceramica Marazzi Top Employers Italia e Spagna 2022

Marazzi Top Employers Italia e Spagna 2022


Marazzi Group – leader internazionale nel design e nella produzione di piastrelle di ceramica per pavimenti e rivestimenti – ha ricevuto per il sesto anno consecutivo la certificazione Top Employers per le eccellenti condizioni di lavoro in azienda e per la qualità dei programmi di formazione e sviluppo.

La ricerca, condotta ogni anno a livello globale dal Top Employers Institute, certifica nel mondo le aziende che garantiscono le migliori condizioni di lavoro, che implementano ed investono in programmi formativi e di sviluppo a ogni livello aziendale e che si impegnano costantemente nel migliorare le proprie best practice.

“Siamo felici di aver ricevuto per il sesto anno consecutivo la Certificazione Top Employers e di averla estesa quest’anno anche a Marazzi in Spagna” – commenta Luca Gatti, direttore HR e Organizzazione Marazzi Group – “In un anno ancora complicato come quello appena trascorso, siamo riusciti a lavorare in tutti i paesi in sicurezza, grazie anche alla tantissima formazione fatta ogni anno sul tema che ha diffuso cultura della sicurezza nelle nostre aziende e ci ha permesso anche di condividere e applicare bene i severi protocolli di protezione adottati per contenere la pandemia. Tra aule a distanza e aule in presenza, abbiamo continuato a fare formazione non solo sulla sicurezza ma in tutte le aree – qualità e ambiente, management, informatica, linguistica e tecnico-specialistica – per un totale di 257 corsi e oltre 11.000 ore di didattica nel 2021, nell’ambito del progetto Marazzi Academy a cui si affianca, sul territorio, il progetto Marazzi Academy Duale, un percorso pluriennale rivolto ad oltre 50 studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “Alessandro Volta” di Sassuolo, in provincia di Modena, che ha come focus principale quello dell’occupabilità”.

“Abbiamo, inoltre – continua Gatti – aggiunto nuove convenzioni all’interno del programma di Welfare Aziendale, garantendo la facoltà di commutare una parte del premio di risultato in beni o servizi inerenti salute, istruzione, benessere e cultura”.

La Cerimonia di Premiazione Top Employers 2022 è avvenuta on line con centinaia di partecipanti da tutta Europa in collegamento dalle aziende che hanno ottenuto il prestigioso riconoscimento.