Home Economia BPER, Muzzarelli: “Far crescere il legame con il territorio”

BPER, Muzzarelli: “Far crescere il legame con il territorio”

Far crescere ulteriormente il legame con il territorio, garantire sostegno al credito delle imprese locali in vista della ripartenza dell’economia dopo il Covid, assicurare attenzione al tema dell’occupazione per un’area che può garantire ancora una forte attrattività. Sono elementi che il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli si augura siano ben presenti negli obiettivi dei prossimi vertici di Bper Banca.

Muzzarelli ha sottolineato questi obiettivi incontrando oggi, martedì 23 marzo, il presidente dell’istituto di credito Pietro Ferrari salutandolo e ringraziandolo per il lavoro svolto in questi anni, tra le difficoltà del Covid e le trasformazioni del sistema bancario che la Bce sta sostenendo.

“Stiamo seguendo con l’attenzione dovuta ciò che avviene ai vertici di una grande impresa nazionale del nostro territorio come Bper Banca”, ha spiegato il sindaco che ha anche ringraziato con una telefonata l’attuale amministratore delegato Alessandro Vandelli, per il lavoro svolto in questi anni durante i quali “non è mai venuto meno il rapporto con Modena e il legame con il territorio è sempre stato considerato un elemento di forza per un istituto di credito cresciuto in maniera importante sia per capitalizzazione sia per quote di mercato”.

A questo proposito, Muzzarelli ha aggiunto: “Ritengo di dover ringraziare dell’impegno i soci in particolare, il gruppo Unipol e la Fondazione Banco di Sardegna che, per i legami della loro storia di vicinanza e sviluppo con i territori di riferimento, sapranno sicuramente valutare appieno il valore e la crescita dell’istituto di credito mantenendo le radici profonde che lo caratterizzano”.
Per cui il sindaco auspica che la discontinuità annunciata possa “essere declinata anche in una dimensione “glocal”, cioè tra il locale e il globale, che è poi quello che Modena e l’Emilia-Romagna rappresentano sulla scena nazionale e internazionale, con aziende leader in tanti settori e un tessuto economico e sociale di assoluto rilievo”.