Home Ceramica Tante autorità all’inaugurazione di Batimat Russia, Borelli: “Per la prima volta presenti...

Tante autorità all’inaugurazione di Batimat Russia, Borelli: “Per la prima volta presenti con 21 aziende”

Vittorio-Borelli-5Si è svolta questa mattina, a Mosca presso l’innovativo Crocus-International Exhibition Center, la cerimonia di inaugurazione di Batimat Russia 2015, che ha visto la presenza di esponenti politici e delle associazioni che hanno a che fare col mondo delle costruzioni. Il saluto iniziale è stato proprio del Ministro delle Costruzioni russo Mikhail Men, il quale ha sottolineato l’importanza di fiere come Batimat Russia, ricordando la centralità del ruolo delle costruzioni, vera locomotiva dell’intera economia russa. Tra i rappresentanti istituzionali internazionali, ha poi portato i suoi saluti Maurizio Forte, Direttore di ICE Mosca, il quale ha ribadito la fondamentale importanza della Russia quale mercato strategico per le nostre aziende esportatrici, testimoniata dalla rilevante partecipazione di aziende italiane a questa fiera.

“Siamo qui per la prima volta – ha sottolineato il presidente di Confindustria Ceramica Vittorio Borelli nel suo saluto – con 21 aziende e un punto di assistenza Ceramics of Italy che funge da collettore per tutte le aziende italiane presenti in fiera ed un’area informativa al servizio del pubblico. Nel Padiglione della Ceramica Italiana potrete ammirare le nuove collezioni di ceramica appositamente pensate e realizzate per questo mercato, materiali che valorizzano il gusto ed il design italiano”. “L’appuntamento istituzionale più importane per l’industria ceramica – ha concluso Borelli – è domani pomeriggio alle 16:00 ora di Mosca, nello stand Ceramics of Italy, dove verrà conferito il Confindustria Ceramica Russian Distributor Award ad un importatore russo, riconoscimento per la collaborazione ed il sostegno prestati in questi anni all’industria ceramica italiana”.

Due i padiglioni assegnati alla ceramica, le Hall 7 e 8, che vedono il meglio della produzione mondiale di piastrelle di ceramica. Le aziende italiane partecipanti sono: Atlas Concorde, Casabella Ceramiche, Casalgrande Padana, Century, Ceramica Colli di Sassuolo, Ceramica Del Conca, Ceramica Faetano, Ceramica Panaria, Ceramiche Brennero, Ceramiche Caesar, Ceramiche Ricchetti, Cerdisa, Cisa Ceramiche, Fap Ceramiche, Gardenia Orchidea, Gruppo Fincibec, Keope Ceramiche, Lea Ceramiche, Marca Corona 1741, Mirage, Monocibec, Naxos, Novabell, Pastorelli, Progress Profiles, Roberto Cavalli Home Luxury Tiles, Settecento – Mosaici e Ceramiche D’arte, Tagina Ceramiche D’Arte, Vallelunga & Co, Versace Ceramics e 41zero42.