Home Nazionale Controesodo: 750mila viaggiatori su Frecce e treni nazionali di Trenitalia

Controesodo: 750mila viaggiatori su Frecce e treni nazionali di Trenitalia

FrecciabiancaSaranno 750mila i viaggiatori che nel quarto fine settimana di agosto sceglieranno le Frecce e i treni nazionali di Trenitalia per raggiungere o tornare dalle località di vacanza. Gli hub ferroviari dove si concentrerà il maggior flusso di passeggeri sono Roma e Milano, in cui sono previsti in partenza e in arrivo rispettivamente 180mila e 220mila viaggiatori. A cui si aggiungono le migliaia di passeggeri che per le gite di un solo giorno sceglieranno i treni regionali.

Trenitalia ha potenziato per tutto il periodo estivo i presidi di assistenza ai clienti in tutte le principali stazioni.

RFI con 300 tecnici specializzati di manutenzione e 200 addetti alla circolazione in più assicura la piena attività di tutte le strutture di manutenzione e pronto intervento nei punti più sensibili della rete (oltre 16.700 chilometri).

Attive 24 ore al giorno – con presidi rinforzati per tutta l’estate – le Sale Operative centrali e territoriali di Trenitalia e RFI.

Numerose le promozioni Trenitalia in corso per l’estate che hanno riscosso successo tra i clienti: 3,9 i milioni di viaggi effettuati da inizio anno con le formule Speciale 2×1, Andata e Ritorno Weekend, Andata e Ritorno in giornata; oltre 2 milioni i viaggi scelti delle famiglie grazie alla speciale promozione Bimbi gratis, 220 mila gli spostamenti già prenotati sui treni notte utilizzando la speciale promo a 39 euro.

Amici a quattro zampe in treno: Trenitalia permette da oltre due anni il libero accesso dei cani di qualsiasi taglia a bordo dei Frecciarossa, livelli di servizio Business e Standard, e in prima e seconda classe di Frecciargento, Frecciabianca e Intercity e sui convogli regionali. Basta acquistare un biglietto a prezzo base ridotto del 50%, nelle biglietterie e nelle agenzie abilitate, collegandolo a quello dell’accompagnatore. Il kit da predisporre prima di iniziare il viaggio comprende museruola e guinzaglio, libretto sanitario e certificato d’iscrizione all’anagrafe canina (per i cittadini stranieri l’apposito passaporto del cane). Viaggi gratuiti e senza obblighi e limitazioni per i cani guida di persone non vedenti. Gli animali di piccola taglia, custoditi negli appositi trasportini, sono ammessi gratuitamente su tutti i convogli.

Continua la campagna promossa da FS Italiane e Polizia Ferroviaria “Stai Attento! Fai la differenza” per informare i viaggiatori sui comportamenti cautelativi da adottare per evitare furti e truffe a loro danno nelle stazioni e a bordo dei treni.

Oltre che nelle stazioni, i viaggiatori potranno tenersi aggiornati sul traffico ferroviario consultando fsnews.it, il quotidiano online di FS Italiane, ascoltando FSNews Radio sul web e in oltre 400 stazioni, o collegandosi a @fsnews_it, il profilo Twitter del Gruppo.