Home Ceramica Barbieri (Sassuolo 2020): “Distretto più forte con il rinnovo del Contratto Nazionale...

Barbieri (Sassuolo 2020): “Distretto più forte con il rinnovo del Contratto Nazionale della Ceramica”

giorgio_barbieri_2Il futuro della città di Sassuolo, inizia dai temi che riguardano il lavoro e perciò dal rinnovo del Contratto Nazionale della Ceramica che coinvolge centinaia di aziende e migliaia di lavoratori del distretto. Lo sa bene Giorgio Barbieri, un passato da sindacalista ed uno da assessore ai servizi sociali che commenta:

“Nella consapevolezza della profondità della crisi che stiamo attraversando, credo sia molto importante dare un segnale di fiducia e speranza a tutto il distretto ceramico.

A nome mio e della lista civica Sassuolo 2020, auspico che si vada al rinnovo del Contratto Nazionale della Ceramica il più presto possibile, per tutelare i lavoratori dal punto di vista economico e soprattutto per garantire loro la certezza di un futuro accettabile”.

La firma del Contratto Nazionale della Ceramica rappresenta infatti una garanzia di tutela per i lavoratori, ma anche uno strumento alle imprese che intendono assumere e non lo faranno finché non si avranno certezze sulle condizioni.

“Perciò chiediamo alle parti interessate uno sforzo comune per arrivare alla condivisione di una copertura contrattuale che assicuri tutele e diritti ai lavoratori e allo stesso tempo rilanci questo settore che sta patendo in maniera significativa la crisi economica”.