Home Nazionale Crisi: Squinzi, farcela e’ una parola grossa

Crisi: Squinzi, farcela e’ una parola grossa

(Adnkronos) – ”Farcela e’ una parola grossa”. Cosi’ il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, a margine dell’assemblea di Federchimica in corso a Milano risponde ai giornalisti che chiedono se il nostro Paese ce la fara’ in tempi brevi ad uscire dalla crisi. ”Comunque -ha proseguito Squinzi- mi aspetto verso la fine dell’anno un cambiamento di tendenza perche’ non dimentichiamo che lo scorso anno il pil era sceso del 2,4% e quest’anno sembra avviato verso un ulteriore -1,8%”.

“Se si puo’ evitare l’entrata in vigore dell’aumento dell’Iva e’ gia’ un fatto positivo anche se per noi le priorita’ sono altre come i pagamenti della Pubblica amministrazione e l’intervento serio sul costo del lavoro”. E’ quanto afferma il presidente di Confindustria, e si e’ detto comunque soddifatto circa l’ipotesi di uno slittamento di tre mesi dell’aumento dell’Iva.

Se per qualche ragione i crediti che le imprese vantano nei confronti della Pubblica amministrazione “venisse usato per altri fini chi ci governa sappia che il rapporto con gli imprenditori sara’ compromesso irreparabilmente”. Questo l’avvertimento  Giorgio Squinzi ha lanciato oggi durante l’assemblea di Federchimica a Milano.