Home Economia Vignola, il Comune si affida a uno specialista per la ricerca dei...

Vignola, il Comune si affida a uno specialista per la ricerca dei fondi europei

Ora che si avvicina la fase delle prime erogazioni dei finanziamenti europei per il Piano nazionale di ripresa e resilienza, anche per i Comuni diventa fondamentale dotarsi delle competenze necessarie per intercettare, a livello locale, le ingenti risorse stanziate. Il Comune di Vignola ha quindi deciso di procedere con un avviso pubblico per individuare uno specialista – società o persona fisica – in grado di cercare fonti di finanziamento europee, gestirle e rendicontarle.

“Abbiamo verificato – spiega l’assessore al Bilancio del Comune di Vignola Mauro Smeraldi – che non era possibile individuare una persona con queste competenze tra il personale del Comune. E’ stato quindi deciso di cercare all’esterno uno specialista in grado di seguire le fasi progettuali di ricerca, elaborazione, gestione e rendicontazione delle fonti di finanziamento europee, ma anche nazionali e regionali disponibili, e di occuparsi anche della gestione delle diverse fasi del percorso di ogni singolo progetto”.

Si tratta di un incarico della durata di due anni, a costo zero per le casse comunali. “L’erogazione del compenso – conclude Mauro Smeraldi – è subordinata all’effettivo trasferimento al Comune di Vignola delle relative risorse comunitarie, nazionali o regionali. Nessun emolumento sarà riconosciuto nel caso di mancato finanziamento del progetto”.