Home Appennino Modenese Covid, Distretto Ceramico: Associazioni e Confederazioni locali in merito ai bandi comunali...

Covid, Distretto Ceramico: Associazioni e Confederazioni locali in merito ai bandi comunali per le micro e piccole imprese

Foto di InstagramFOTOGRAFIN da Pixabay

“I bandi per stanziare fondi per le aziende colpite dall’emergenza Covid, pensato soprattutto per le piccole imprese, aperti dai comuni di Fiorano, Formigine, Maranello e Sassuolo come quello che dovrebbe arrivare da parte dei Comuni Montani facenti parte dell’Unione dei Comuni del Distretto Ceramico, rappresentano un passo avanti importante. E il fatto che questi comuni si siano confrontati con le associazioni imprenditoriali del territorio è un precedente che fa ben sperare”. Lapam Confartigianato, CNA, Confcommercio e Confesercenti evidenziano il supporto alle imprese fornito da questi bandi emessi dalle diverse amministrazioni comunali, grazie anche al continuo confronto con le associazioni economiche.

“I primi quattro enti, Fiorano Modenese, Formigine, Maranello e Sassuolo, hanno già pubblicato il bando per micro e piccole imprese che abbiano avuto un calo importante del fatturato nel 2020, pari almeno a un terzo. Si tratta di un importante segno di attenzione – rimarcano Confesercenti, Confcommercio, CNA e Lapam Confartigianato – che dovrebbe essere seguito a breve anche dalle amministrazioni comunale di Frassinoro, Montefiorino, Palagano e Prignano Sulla Secchia.  Sono tante, troppe, le micro e piccole imprese artigiane e commerciali, i pubblici esercizi e tante altre tipologie che hanno sofferto e stanno soffrendo moltissimo a causa degli effetti della pandemia. La decisione di dare un sostegno, per quanto non potrà essere risolutiva, è comunque un passo nella direzione giusta, quella di aiutare la piccola impresa diffusa sul territorio”.