Home Economia Formigine, Romani: “La maggioranza sacrifica i cittadini per opporsi alla Lega”

Formigine, Romani: “La maggioranza sacrifica i cittadini per opporsi alla Lega”


Davide Romani, capogruppo Lega Salvini Premier scrive: “Proposte a favore della comunità rigettate per partito preso, solo perché avanzate dall’opposizione”.

“Ci sono comuni e comuni. È evidente.
A Castelfranco l’Amministrazione, di centro sinistra, ha deciso che le cittadine potranno acquistare assorbenti senza pagare l’iva presso le due farmacie comunali.
A Formigine l’Amministrazione, di centro sinistra, ha scelto di respingere la mozione della Lega per poter acquistare assorbenti, pannolini e pannoloni con IVA al 4% nella farmacia comunale: non si può.
Il problema è lo stesso: su questi prodotti grava una tassa assimilata ai beni di lusso. L’obiettivo è lo stesso: sostenere le donne e le famiglie in queste spese, evidentemente necessarie. La risposta diversa: diametralmente opposta.
Ce ne chiediamo il motivo. E se il Comune di Castelfranco non sta agendo nell’illegittimità, allora l’unica risposta plausibile è che la maggioranza a Formigine respinga proposte utili e di buon senso soltanto perché avanzate dal gruppo consiliare della Lega.
Insomma si preferisce dare battaglia all’avversario politico, su qualunque terreno, e sacrificare a questa guerriglia l’interesse primario: i cittadini e il loro benessere”.