Home Top news by Italpress Esordio ok per Giorgi ed Errani agli Australian Open, fuori Travaglia

Esordio ok per Giorgi ed Errani agli Australian Open, fuori Travaglia

MELBOURNE (AUSTRALIA) (ITALPRESS) – Buona la prima per Camila Giorgi e Sara Errani, le due azzurre in campo nella prima giornata degli Australian Open, primo Slam del 2021 scattato – con tre settimane di ritardo rispetto alla data originaria per la quarantena – sul cemento di Melbourne Park. La marchigiana ha sconfitto 6-3 6-3, in poco meno di un’ora e un quarto di partita, la kazaka Yaroslava Shvedova e nel prossimo turno sfiderà la regina di Parigi, la polacca Iga Swiatek. Bene anche Sara Errani, promossa dalle qualificazioni, che ha battuto in rimonta per 2-6 6-4 6-4, dopo due ore e un quarto di lotta, la cinese Qiang Wang, 30esima testa di serie. Mercoledì se la vedrà con Venus Williams. Finalista al “Great Ocean Road Open”, dove è stato sconfitto nel derby con Jannik Sinner, Stefano Travaglia invece saluta già gli Australian Open. Il 29enne di Ascoli Piceno cede al primo turno contro Frances Tiafoe per 7-6(5) 6-2 6-2. Fuori anche Gianluca Mager, che si è fatto sorprendere per 6-3 6-3 6-4, in appena un’ora e 38 minuti di gioco, dal russo Aslan Karatsev, proveniente dalle qualificazioni.
Per quanto riguarda i big, avanzano Dominik Thiem e Alexander Zverev. L’austriaco, terza testa di serie, fatica un set prima di piegare Mikhail Kukushkin per 7-6(2) 6-2 6-3 mentre Zverev, numero 6 del seeding, è costretto alla rimonta su Marcos Giron imponendosi per 6-7(8) 7-6(5) 6-3 6-2. Fuori invece Gael Monfils, decima forza del tabellone, sorpreso dal finlandese Emil Ruusuvuori per 3-6 6-4 7-5 3-6 6-3. Nel tabellone femminile esordio vincente per Naomi Osaka e Serena Williams. La giapponese, terza testa di serie, ha concesso appena tre game alla russa Anastasia Pavlychenkova (6-1 6-2) mentre la 39enne statunitense, sei titoli in Australia e numero 10 del seeding, ha liquidato con un doppio 6-1 Laura Siegemund. Bene anche Bianca Andreescu, ottava forza del tabellone, che ha superato 6-2 4-6 6-3 la rumena Mihaela Buzarnescu.
(ITALPRESS).