Home Top news by Italpress Zaza trascina il Toro, Benevento rimontato da 2-0 a 2-2

Zaza trascina il Toro, Benevento rimontato da 2-0 a 2-2

BENEVENTO (ITALPRESS) – Il cuore granata evita la sconfitta all’esordio per Davide Nicola. Una doppietta di Zaza salva il Torino al ‘Vigoritò, una doccia gelata per il Benevento che dilapida due reti di vantaggio e viene raggiunto al 93′ sul 2-2. Le streghe sembravano poter invertire il trend dopo tre sconfitte nelle ultime quattro giornate con una prestazione solida sin dall’inizio. Al 9′ l’ex Glik insacca in mischia dopo un flipper su corner, Giacomelli indica il centrocampo ma nel cuore dell’area restano a terra Tuia e Izzo. Dopo le cure per i due, l’arbitro di Trieste viene richiamato dal Var e annulla la rete al Benevento per un tocco di mano del difensore polacco. Il Torino si fa vedere dalle parti di Montipò con Zaza dopo un errore di Barba ma sono i padroni di casa a passare in vantaggio al 31′: Lapadula prova un lob, Sirigu gli frana addosso dopo la conclusione e Giacomelli concede il rigore. Dagli 11 metri si presenta Viola e, col mancino, spiazza il portiere per l’1-0 bagnando con il gol l’esordio stagionale in campionato. Il match si stappa nel secondo tempo con un botta e risposta nel giro di due minuti: al 49′ Lapadula torna al gol dopo 12 giornate ma al 51’ è questa volta immediata la reazione degli ospiti con il colpo di testa di Zaza sul cross di Singo dalla destra. La squadra di Nicola attacca con più convinzione, Singo manda a lato di un soffio poi Montipò dice di no su Belotti. Il Toro assapora il pareggio con la doppietta di Zaza ma è ancora il Var a fermare tutto: netto il tocco di mano del ‘Gallò sullo stacco prima del tiro del compagno di reparto. Il capitano granata prova a mettersi in proprio al 71′ ma la bandierina del guardalinee va su in maniera corretta e tocca dunque a Zaza prendersi la scena al 93’: un gol che non cambia una situazione di classifica difficile ma che fa tirare un sospiro di sollievo a Nicola.
(ITALPRESS).