Home Top news by Italpress Governo, Renzi “Non vogliamo poltrone, pronti a lasciare le nostre”

Governo, Renzi “Non vogliamo poltrone, pronti a lasciare le nostre”

ROMA (ITALPRESS) – “Siamo gli unici disponibili a lasciare le poltrone”. Lo scrive il leader di Italia Viva, Matteo Renzi nella sua e-news. “Se le nostre idee non servono, tenetevi anche le poltrone. I populisti non si capacitano che esista un partito in cui due Ministre, Teresa e Elena, siano pronte a dimettersi se non viene dato ascolto alle nostre proposte – aggiunge -. Quel partito, coraggioso e libero, è diverso da tutti gli altri: si chiama Italia Viva. Le poltrone servono per far accadere le cose, non sono fini a se stesse: questa è la differenza tra chi pensa che la parola “potere” sia un verbo e chi pensa che la parola “potere” sia un sostantivo”.
“Le veline del Palazzo – spiega Renzi – riempiono i giornali di totoministri. Chiacchiere buone solo per far passare il messaggio che si risolve tutto con un rimpastone. Noi invece abbiamo messo nero su bianco i contenuti: spese sanitarie, alta velocità, vaccini, scuola, cultura, posti di lavoro. Ma vi rendete conto che nel Recovery Plan per i giovani e l’occupazione, nei prossimi sei anni, ci sono meno risorse di quelle che sono previste per il solo 2021 per il cash-back? Davvero il futuro dei nostri giovani vale meno del futuro di una carta di credito?”.
(ITALPRESS).