Home Castellarano Il Comune di Castellarano stanzia 162 mila euro per sostenere commercio e...

Il Comune di Castellarano stanzia 162 mila euro per sostenere commercio e attività locali

162mila euro di fondi comunali dedicati dall’Amministrazione di Castellarano al sostegno immediato e ulteriore di commercio e piccole-medie attività locali con sede in tutto il territorio comunale. E’ stato pubblicato sul sito www.comune.castellarano.re.it, il bando per l’assegnazione di contributi comunali una tantum a fondo perduto del valore unitario di 1.000 euro netti per ogni attività che rientra tra i criteri stabiliti. Il sostegno è dedicato ad attività commerciali di vario genere che hanno subito gli stop forzati dei Dpcm governativi di primavera e autunno legati all’emergenza Covid19. Tutti gli interessati potranno verificare se la propria attività rientra tra i criteri, o nella lista dei codici ATECO, previsti dal bando semplicemente consultando la documentazione già pubblicata sul sito internet del Comune di Castellarano. C’è tempo fino al 23 dicembre alle ore 12 per presentare la domanda.

“Il commercio locale, le nostre attività, i titolari, i dipendenti e le loro famiglie rappresentano per noi un servizio, un presidio e un’anima insostituibile della nostra comunità – afferma il sindaco di Castellarano Giorgio Zanni – Sono stati straordinari nel reinventarsi ogni volta tra restrizioni e difficoltà. A tutti loro, oltre al plauso, continuerà ad andare il nostro massimo e concreto sostegno”.

“Al termine della presentazione delle richieste procederemo molto velocemente con il lavoro anche sotto le Feste natalizie. Già entro il 31 dicembre pubblicheremo la graduatoria degli assegnatari ed entro fine gennaio puntiamo ad aver concluso anche l’assegnazione dei contributi.

Questa importante iniziativa si potrà naturalmente cumulare alle misure disposte dal Governo e si aggiunge al pacchetto d’iniziative già messe in campo dal nostro comune, come la riduzione del 30% sulla parte variabile della TARI, le esenzioni COSAP sia per attività che per ambulanti applicate da aprile fino al 31/12, la vetrina castellaranese del commercio online “VivaCastellarano.it”, fino al concorso commerciale natalizio “A Castellarano la fortuna è di casa”, partito proprio in questi giorni, che incentiva e premia i cittadini che scelgono di acquistare negli esercizi commerciali del nostro comune.

In più, grazie ad una piattaforma informatica di nostra proprietà, anche stavolta riusciremo a consentire che i buoni alimentari nuovamente finanziati dal Governo e da distribuire ai cittadini in difficoltà, possano essere spesi in tutta la rete degli esercizi di vicinato e non soltanto nella grande distribuzione. Parliamo di oltre 160.000 euro di ulteriore liquidità immessa nel circuito locale.

Aiuti concreti ad attività che meritano, oggi più che mai, di essere sostenute e tutelate da parte di tutta la comunità. Insieme, ce la facciamo!”.

L’iniziativa è sostenuta anche dalle associazioni dei commercianti Io C’entro Castellarano, in collaborazione con Confesercenti Reggio Emilia, Confcommercio Reggio Emilia, CNA Reggio Emilia, Lapam Confartigianato Imprese – Reggio Emilia.