Home Economia Tre imprenditori E-R tra i nuovi Cavalieri del Lavoro nominati dal presidente...

Tre imprenditori E-R tra i nuovi Cavalieri del Lavoro nominati dal presidente Mattarella. Le congratulazioni di Bonaccini

Ci sono anche tre imprenditori emiliano-romagnoli tra gli insigniti dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella dell’onorificenza di Cavaliere del lavoro. Si tratta di Marco Palmieri, Alberto Vacchi e Fabio Storchi.

  • Palmieri, 53 anni bolognese, ha fondato e dirige l’azienda Piquadro di Riola che produce borse e accessori. Da anni è attivo nella solidarietà e nella formazione.
  • Fabio Storchi, 70 anni, imprenditore della meccanica, con la sua Comer, che produce componenti meccanici e idraulici per l’industria delle macchine agricole e per le energie rinnovabili, è stato anche alla guida degli industriali reggiani e di Federmeccanica nazionale.
  • Alberto Vecchi, 54 anni, alla guida della multinazionale bolognese del packaging Ima, è il presidente di Confindustria Emilia centro, che ha aggregato le associazioni di Bologna, Modena e Ferrara.

“E’ davvero motivo di orgoglio per l’intera comunità regionale la decisione del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, di conferire la prestigiosa onorificenza di Cavaliere del Lavoro a tre imprenditori emiliano-romagnoli: Marco Palmieri, Fabio Storchi e Alberto Vacchi”.
Così il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, che esprime “le più sincere congratulazioni“ ai tre neo Cavalieri del Lavoro, “le cui capacità imprenditoriali e di gestione rappresentano al meglio la capacità di fare impresa, la ricerca continua della qualità e dell’innovazione e la laboriosità, tutti elementi che sono caratteristici della nostra terra”.
“Da parte nostra, continueremo a non far mancare il nostro impegno affinché l’Emilia-Romagna sia sempre più attrattiva e regione di opportunità per esperienze imprenditoriali capaci di assicurare lavoro e nuova, buona occupazione, condizione necessaria per rafforzare il nostro tessuto sociale”.