Home Economia Franco Cosimo Panini si aggiudica il Premio Cultura + Impresa

Franco Cosimo Panini si aggiudica il Premio Cultura + Impresa

Il prestigioso riconoscimento di The Round Table e Federculture è stato
consegnato giovedì 17 maggio allo Spazio Base Milano, nell’ambito della cerimonia di premiazione della V edizione del Premio Cultura + Impresa. Si tratta della principale iniziativa italiana dedicata al riconoscimento e alla valorizzazione delle best practice nelle sponsorizzazioni e Partnership, Produzioni Culturali, Fondazioni Culturali d’Impresa e
applicazione dell’Art Bonus.

Franco Cosimo Panini Editore si è aggiudicato il primo premio per la categoria “Produzioni Culturali d’Impresa” con il progetto Comix Games, il concorso di ludolinguistica per le scuole medie e superiori ideato e promosso da Comix in collaborazione con Repubblica@Scuola e il Salone Internazionale del Libro di Torino e con il contributo, dal 2018, del Museo Egizio. Un gioco nato per gioco nel 2013 e cresciuto anno dopo anno, fino a coinvolgere, nel 2018, oltre 130 istituti scolastici italiani per un totale di circa 650 classi.
Il 14 maggio al Salone Internazionale del Libro di Torino si è chiusa la sesta edizione con la finalissima, una grande festa che ha coinvolto 400 studenti giunti a Torino da ogni parte d’Italia. “Siamo fieri di aver vinto portando nelle scuole una proposta che abbina cultura e divertimento”.

Così Laura Panini, presidente della Franco Cosimo Panini Editore ha commentato il premio appena ricevuto. “Quello che accade alla finalissima è una piccola magia – prosegue Laura Panini – Il clima è quello che si respira a un concerto: un concentrato di energia e divertimento, di allegria, sorrisi e urla da stadio. Eppure i  ragazzi non sono lì per ascoltare il loro cantante preferito, ma per misurarsi con la lingua italiana, per scrivere di libri, per ridere di, e con, Dante Alighieri e Alessandro Manzoni ma anche J.K. Rowling e R.J. Palacio. Accade perché con le parole è possibile fare molte cose: compreso, naturalmente, giocare producendo cultura” conclude Laura Panini.

E ridere di gusto, ma con intelligenza, è ciò che Comix fa da sempre, tanto che il claim dell’agenda è: se fa ridere è Comix. “Questo ci rende orgogliosi: riuscire ad essere fedeli al nostro marchio e alla nostra identità, mandando ai ragazzi un messaggio costruttivo. Con Comix e i Comix Games abbiamo la speranza di aver contribuito a rendere la scuola anche un gioco, un piacere, un divertimento, capace di indicare la strada verso il sapere o per dirla con Umberto Eco, non a caso un grande ludolinguista, esplorare i meandri della coscienza.