Home Appennino Bolognese Demm, accettata la cessione. Le Istituzioni: “Ora puntiamo alla salvaguardia dei lavoratori...

Demm, accettata la cessione. Le Istituzioni: “Ora puntiamo alla salvaguardia dei lavoratori e al rilancio del sito produttivo”

“E’ un passaggio positivo l’offerta accettata per la cessione della Demm, ma comunque un punto di partenza. Il nostro obiettivo rimane la salvaguardia dei lavoratori e il rilancio del sito produttivo”.

È questo il commento dell’assessore regionale alle attività produttive, Palma Costi, il Consigliere delegato alle attività produttive della Città Metropolitana di Bologna, Massimo Gnudi, del sindaco e del vicesindaco di Alto Reno Terme, Giuseppe Nanni e Elena Gaggioli, dopo che i sindacati dei metalmeccanici Fim-Cisl e Fiom-Cgil, insieme alle Rsu aziendali hanno annunciato che è stata accettata l’offerta di cessione della Demm di Porretta Terme (Bologna), al gruppo tedesco Certina.
“Faremo – aggiungono Regione, Città metropolitana e Comune di Alto Reno Terme- fino in fondo la nostra parte chiedendo anche l’utilizzo degli ammortizzatori sociali come del resto previsto dalla legge di bilancio dello Stato per il 2018”.