Home Economia Emilia Romagna: nel 2017 spesi 237,4 milioni di euro per le revisioni...

Emilia Romagna: nel 2017 spesi 237,4 milioni di euro per le revisioni auto

237,4 milioni di euro. È questa la cifra che gli automobilisti dell’Emilia Romagna hanno speso nel 2017 per far revisionare le loro auto presso le officine private autorizzate. La cifra di 237,4 milioni comprende il pagamento della tariffa per le revisioni che ammonta a 76,6 milioni di euro ed il costo per le cosiddette operazioni di prerevisione, cioè per le riparazioni necessarie per porre i veicoli in condizioni di superare i controlli, costo che ammonta a 160,8 milioni di euro. A livello provinciale, è Bologna la provincia dell’Emilia Romagna che registra con 50,1 milioni di euro la spesa più alta per le revisioni e le prerevisioni eseguite nel 2017. Seguono, più distanziate, Modena con 38,5 milioni di euro, Reggio Emilia con 27,5 milioni, Parma con 23,6 milioni, Ravenna con 22,6 milioni, Forlì-Cesena con 21,6 milioni, Ferrara con 19 milioni, Rimini con 18,7 milioni e Piacenza che con 15,7 milioni chiude la graduatoria delle province emiliano-romagnole. Queste stime derivano da un’elaborazione dell’Osservatorio Autopromotec (che è la struttura di ricerca di Autopromotec, la più specializzata rassegna internazionale delle attrezzature e dell’aftermarket automobilistico) su dati Istat e del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.