Home Economia Immigrati che fanno impresa: i numeri e le storie delle aziende straniere...

Immigrati che fanno impresa: i numeri e le storie delle aziende straniere in un incontro di CNA Modena

Alla fine del 2016 erano oltre 571.000 le attività indipendenti condotte da lavoratori immigrati, pari al 9,4% di tutte le aziende del italiane, una realtà che cresce al ritmo del 3-4% annuo e che sta diventando una componente strutturale del tessuto imprenditoriale nazionale. A Modena, addirittura, la rappresentanza di imprese straniere è ancora più elevata: a settembre 2017, infatti, queste ultime erano 11,4% del totale, in crescita del 3,1% rispetto all’anno precedente. Imprese che hanno saputo rispondere con grande flessibilità alla domanda di servizi e prodotti specifici, peraltro non solo quelli riconducibili alle comunità immigrate, soprattutto in settori come il commercio, l’edilizia, ma anche servizi di ristorazione.

Si tratta di numeri che giustificano l’interesse per questa “categoria” – gli imprenditori, appunto – di aziende straniere. Per questo CNA Modena, in occasione del Festival della Migrazione, propone una serata di condivisione di esperienze degli imprenditori stranieri. L’appuntamento è per lunedì 22 gennaio 2018 alle ore 18 presso la sala Arcelli della CNA Provinciale in via Malavolti, 27. Ad animare l’incontro, oltre ai contributi video di imprenditori stranieri che fanno impresa sul territorio con le loro storie, i loro mestieri e le aspettative per il futuro, ci sarà Romano Benini, giornalista e docente di politiche del lavoro e di sociologia presso le università la Sapienza e la Link Campus University di Roma.

Punto di partenza del dibattito sarà l’indagine annuale condotta da CNA Nazionale, insieme al Centro Studi e Ricerche Idos, che analizza annualmente questo fenomeno con il “Rapporto Immigrazione e Imprenditoria”, i cui dati 2017 sono stati da poco pubblicati

 

La partecipazione è aperta al pubblico.