Home Economia Vendite natalizie, Confcommercio Modena: “alimentari, giochi, abbigliamento e libri gli acquisti più...

Vendite natalizie, Confcommercio Modena: “alimentari, giochi, abbigliamento e libri gli acquisti più gettonati dai modenesi”

In vista del Natale, Confcommercio Modena ha realizzato la consueta indagine sulla tendenza degli acquisti natalizi. Generi alimentari (68%), giocattoli (47%), capi d’abbigliamento (45%) e libri (38%) saranno i generi più gettonati tra chi quest’anno farà i regali di Natale; rispetto allo scorso anno, in lieve aumento telefoni cellulari, smartphone, tablet e articoli informatici (+2%), ma solo per l’effetto trascinamento che ha avuto l’apertura di Unieuro a Modena anche in termini di incremento della “guerra” di prezzo tra i vari marchi.

Pure quest’anno, l’incertezza sul futuro del Paese pare abbia condizionato la propensione all’acquisto: viene dunque confermato il dato per cui si faranno più regali ai propri familiari e a se stessi e un po’ meno a conoscenti, amici e parenti lontani, anche se – ed è un segnale positivo – quest’anno è aumentata la quota di modenesi che ha programmato i regali e dunque non attenderà questi ultimissimi giorni a ridosso delle festività per acquistare. La prima metà di dicembre è stato il periodo più gettonato per fare i regali (il 55%), ma anche nel modenese sono sempre più numerosi i consumatori che anticipano gli acquisti nel periodo dal 16 al 30 novembre (dal 18% del 2016 al 20% del 2017).

Quanto al budget di spesa previsto, la stragrande maggioranza dei consumatori cercherà di non superare complessivamente i 300 euro (sostanzialmente in linea con l’anno scorso). Gli acquisti saranno effettuati in prevalenza presso i punti vendita della grande distribuzione (73%) e i negozi tradizionali (55%), ma è in forte crescita l’utilizzo del web, un canale di acquisto a cui nel 2009 si rivolgeva appena il 3,8% degli italiani e che oggi viene utilizzato da quasi la metà dei consumatori.

 

Cosa regaleranno i modenesi in occasione del Natale 2016

I modenesi regaleranno in prevalenza per il Natale 2016: generi alimentari, giocattoli e giochi per bambini, capi di abbigliamento, libri, prodotti per la cura della persona, vino, calzature, telefoni cellulari e smartphone. I generi alimentari si confermano anche per il 2017 la tipologia di regalo più diffusa: il 68% (contro il 70% del 2016) dei rispondenti ha affermato che effettuerà un regalo di questo genere. Tra i prodotti maggiormente acquistati nel 2017 salgono rispetto al 2016 i giocattoli per i bambini (47% contro il 45% del 2016), capi d’abbigliamento (45%), scendono i libri (38% contro il 40% del 2016), i prodotti per la cura della persona (32% contro il 35% nel 2016). Rimangono stabili gli acquisti di vino (28%) e di calzature (17%).

Cosa prevedono i negozianti

Per circa il 55% del panel di negozianti di tutta la provincia intervistati le vendite saranno stabili, il 35% prevede saranno in aumento e il restante 10% è certo che gli incassi non raggiungeranno quelli dello scorso anno.