Home Economia Pasta, CIA Reggio Emilia: un patto per superare la “guerra del grano”

Pasta, CIA Reggio Emilia: un patto per superare la “guerra del grano”

Un patto di filiera per rafforzare la competitività della pasta italiana aumentando la disponibilità di grano duro italiano adatto alla pastificazione, incentivandone la produzione sostenibile e la tracciabilità, e sostenendo gli agricoltori che scelgono di puntare sulla qualità.

Questi i punti principali del protocollo di intesa per migliorare il grano duro italiano siglato nei giorni scorsi da AIDEPI-Associazione delle Industrie del Dolce e della Pasta Italiane, Alleanza delle cooperative agroalimentari, Cia-Agricoltori Italiani, Confagricoltura, Copagri-Confederazione Produttori Agricoli e ITALMOPA-Associazione Industriali Mugnai d’Italia.

“Un atto fondamentale – secondo CIA-Agricoltori Italiani di Reggio Emilia – per cercare di superare una situazione di conflitto nella filiera cerealicola che non fa che danneggiare uno dei prodotti di punta del ‘Made in Italy’ alimentare e dare valore ai rapporti di filiera, rafforzando la produzione di grano duro italiano di qualità”.