Home Ceramica Borelli (Confindustria Ceramica): politica sia a fianco imprese

Borelli (Confindustria Ceramica): politica sia a fianco imprese

Vittorio-Borelli-6“E’ molto importante avere al nostro fianco i politici, a livello locale, nazionale ed europeo”, dove “si giocano molte partite per tutelare e difendere i prodotti nazionali”.
E’ questo che il presidente di Confindustria ceramica, Vittorio Borelli, chiede alle istituzioni, parlando a Expo a margine della presentazione della 33esima edizione di Cersaie, salone internazionale della ceramica per l’architettura e l’arredobagno, in programma a Bologna dal 28 settembre al 2 ottobre.

“Sul mercato nazionale – dice – dobbiamo togliere tutti quei lacci che legano la competitività e impediscono lo sviluppo delle nostre imprese”. Cersaie, a partire dall’incontro in programma lunedì con il ministro delle Infrastrutture, Graziano Delrio, sarà l’occasione “per parlare di burocrazia, che nel nostro paese è elevata, di semplificazione e di fiscalità” perchè “le tasse nel paese sono troppo alte e vanno a limitare la capacità di investire e far progredire le nostre imprese”.

E’ in Europa che “si giocano molte partite per tutelare e difendere i prodotti nazionali” per questo se le istituzioni “sono al nostro fianco – aggiunge – noi possiamo far passare meglio le esigenze delle nostre imprese, quindi difendere il made in Italy e avere un maggiore traino per far ripartire il Paese”, conclude Borelli.