Home Ceramica Il Gruppo Concorde realizzerà uno stabilimento in America che dovrebbe impegnare tra...

Il Gruppo Concorde realizzerà uno stabilimento in America che dovrebbe impegnare tra le 100 e le 200 persone

Sede_Gruppo_ConcordeIncontro questa mattina presso la sala conferenze della palazzina Marca Corona delle RSU di tutti gli stabilimenti del Gruppo Concorde. Non essendo stati informati prima del motivo della convocazione, i componenti delle RSU erano leggermente allarmati.

Ogni dubbio è stato chiarito dalla presentazione da parte dell’Ing. Federico Curioni, che ha parlato a nome del Dott. Luca Mussini impossibilitato ad essere presente, della decisione da parte del Gruppo di realizzare uno stabilimento in America, nel Tennessee, che dovrebbe impegnare dalle 100 alle 200 persone.

I lavori di scavo delle fondamenta dovrebbero iniziare nel giro di pochi mesi e si è posto come traguardo l’inizio della produzione entro la fine del 2016.

Tutto ciò senza modificare gli investimenti previsti negli stabilimenti italiani.

L’Ing. Curioni ha evidenziato il coraggio, in un momento come questo, di fare un investimento di queste proporzioni definito “coraggioso” anche da parte di Luca Mussini e dei suoi familiari che hanno deciso di fare questo investimento per garantire una sempre maggiore copertura mondiale delle produzioni dei loro stabilimenti portando un notevole vantaggio anche per gli stabilimenti in Italia.

L’Ing. Curioni ha inoltre detto di essere onorato di essere stato al fianco del Prof. Cirillo Mussini prima e di Luca Mussini adesso.

Anche da un delegato, condiviso poi da tutti gli altri, è stato manifestato l’orgoglio di far parte di un gruppo che, nonostante la nota crisi industriale ed occupazionale degli ultimi anni, ha mantenuto i posti di lavoro spesso incrementandoli.

Un grazie da parte di tutti i delegati sindacali del Gruppo Concorde.

(R.S.U. Umberto Candeli)