Home Nazionale Poste Italiane: l’Assemblea ha approvato il Bilancio 2013. Nominato il Consiglio di...

Poste Italiane: l’Assemblea ha approvato il Bilancio 2013. Nominato il Consiglio di Amministrazione per il triennio 2014-16

L’Assemblea straordinaria e ordinaria degli azionisti di Poste Italiane Spa si è riunita oggi a Roma. Nella parte ordinaria è stato approvato il Bilancio di esercizio al 31 dicembre 2013. L’Assemblea ha poi provveduto a nominare il nuovo Consiglio di Amministrazione, il cui mandato scadrà all’approvazione del Bilancio dell’esercizio 2016. Il Cda risulta composto da Luisa Todini (nominata Presidente), Francesco Caio, Antonio Campo Dall’Orto, Elisabetta Fabri e Roberto Rao.

In tale sede l’azionista Ministero dell’Economia e delle Finanze ha inoltre rappresentato il nuovo assetto di governance che prevede l’attribuzione al Presidente di deleghe sul controllo interno (internal auditing) e, insieme all’AD, sulle relazioni istituzionali.

L’Assemblea ha altresì provveduto alla integrazione del Collegio Sindacale a seguito delle dimissioni rassegnate dal Presidente Francesco Massicci, in considerazione della nomina di quest’ultimo quale componente della Commissione di vigilanza sui fondi pensione (COVIP). Il nuovo Presidente del Collegio Sindacale è quindi Biagio Mazzotta.

Nella parte straordinaria, l’Assemblea ha deliberato alcune modifiche dello Statuto sociale, che introducono specifici requisiti di onorabilità per gli amministratori (cd. “clausola etica”), in linea con quanto indicato nella Direttiva del Ministro dell’Economia e delle Finanze del 24 giugno 2013.