Home Ceramica Ariana, sensazioni uniche nel segno della creatività

Ariana, sensazioni uniche nel segno della creatività

Futura_Larix_PortlandLa ricerca di nuove e raffinate sensazioni materiche per una progettazione d’interni concepita con logica sartoriale. Ariana, brand di ABK Group, in occasione del meeting commerciale che si è svolto a fine gennaio, ha presentato ufficialmente le nuove collezioni 2014: Portland 325 e Futura, a cui si aggiunge la doga ceramica 20×170 di Larix. Le tre nuove collezioni Ariana nascono come materiali d’arredo utilizzabili in modo complementare tra loro, che lasciano spazio alla creatività per realizzare ambienti sempre unici e personali.

PORTLAND 325 prende il nome dal codice della polvere di cemento comunemente utilizzata per produrre il calcestruzzo. Una storia che si fa materia contemporanea: l’ispirazione prende vita dalle pareti intonacate a calce di un ex stabilimento industriale, dove le tracce lasciate dal tempo si sovrappongono ai tratti unici della stesura manuale. Come in un capolavoro dell’Arte Informale, si crea un perfetto equilibrio estetico in cui segni di spatola, graffi e sfumature si alternano a improvvise scrostature, componendo una superficie unica e originale. Una collezione in gres porcellanato per pavimento e rivestimento nel formato 60×60 e nelle nuove “doghe ceramiche” 40×170 e 20×170.

Con FUTURA, Ariana esplora l’universo delle pietre naturali e incontra il Ceppo di Grè, una particolare roccia sedimentaria estratta sulle sponde del lago d’Iseo, diffusa nell’architettura lombarda. Presentata come preview a Cersaie 2013, la collezione in gres porcellanato a massa colorata reinventa il fascino sobrio ed elegante di questo materiale, declinandolo in tre diverse colorazioni ispirate alla naturale variabilità della pietra, tradizionalmente collocata negli spazi esterni e dunque esposta all’azione degli agenti atmosferici.

Il meeting è stata anche l’occasione per presentare l’upgrade di LARIX, collezione che ha ottenuto grande successo nel corso del 2013 e che esprime pienamente la vocazione progettuale e decorativa di Ariana. Il progetto, ispirato all’essenza di larice in veste “aged” e insieme contemporanea, si arricchisce con il nuovo formato rettificato 20×170 cm.

Queste sono le nuove idee con cui Ariana si prepara anche ad affrontare i prossimi appuntamenti di Mosbuild e di Coverings, le vetrine internazionali di settore concepite per un mercato sempre più esigente e diversificato.