Home Formula 1 Libere GP degli Stati Uniti: inizio a singhiozzo

Libere GP degli Stati Uniti: inizio a singhiozzo

alonsoÈ stato un problema di sicurezza a ritardare e poi interrompere per circa mezzora il primo turno di prove libere del Gran Premio degli Stati Uniti, penultima prova di campionato in scena sul Circuit of the Americas di Austin. A causa della fitta nebbia che questa mattina avvolgeva il tracciato texano, l’elicottero predisposto al pronto soccorso dal centro medico non è riuscito ad issarsi in volo, provocando una proroga di trenta minuti, e interrompendo poi la sessione per un’altra mezzora per problemi tecnici. A dominare il breve turno la Ferrari di Fernando Alonso, primo con solo sedici tornate all’attivo in 1.38.343, davanti alla McLaren di Jenson Button (1.38.371) e alla Williams di Valtteri Bottas (1.38.388). Settima posizione per l’altra F138 di Felipe Massa (1.39.005) che come il compagno di squadra è sceso in pista con due set di pneumatici Hard. Configurazioni aerodinamiche diverse per i due alla ricerca del migliore assetto da destinare alla corsa texana, in un weekend in cui il repentino aumento delle temperature sembra essere andato oltre qualsiasi possibile pronostico.