Home Ceramica Confindustria Ceramica sullo sciopero di settore

Confindustria Ceramica sullo sciopero di settore

sciopero-15-11Ferma restando la legittima decisione delle Organizzazioni Sindacali di indire lo sciopero, Confindustria Ceramica ribadisce la necessità di ricercare nuovi percorsi per addivenire alla stipula del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro.

Tale necessità, collegata alla difficile situazione competitiva delle nostre imprese conseguente ad anni di crisi di cui tutti ben conoscono le implicazioni, è alla base di una posizione associativa approvata all’unanimità dal Consiglio Direttivo su proposta di tutta la commissione sindacale dell’Associazione.

Un rinnovo contrattuale in una situazione complessa come quella attuale richiede uno sforzo di tutti nel ricercare soluzioni in grado di conciliare la competitività delle imprese con la certezza dei trattamenti economici e normativi.

Confindustria Ceramica, come già espresso durante gli incontri a Roma, conferma la propria presenza al tavolo negoziale con l’obiettivo di arrivare ad un Contratto Collettivo Nazionale unitario e condiviso.