Home Formula 1 F1: libere India, Red Bul domina il test

F1: libere India, Red Bul domina il test

alonsoSessione regolare per le due monoposto della Scuderia Ferrari nel primo pomeriggio d’attività sul Buddh International Circuit. Pista asciutta e solita nebbia da smog hanno fatto da contorno ad un intenso programma di prove che ha visto Fernando Alonso e Felipe Massa percorrere rispettivamente 39 e 41 giri. Nella graduatoria finale il pilota spagnolo ha ottenuto il quinto tempo assoluto, girando in 1’26”430, mentre Felipe ha concluso al settimo posto con il crono di 1’26”601.

In mattinata Alonso aveva percorso solo sei giri per noie al cambio. In meno di due ore i tecnici hanno identificato e risolto il problema, permettendo a Fernando di essere regolarmente in pista nel secondo turno di prove libere. Lo spagnolo ha percorso il primo ‘run’ della sessione con gomme Medium, coprendo sette tornate. Dieci i giri compiuti da Massa nei primi trenta minuti di prove, utilizzando la stessa mescola di Fernando. Lo spagnolo è tornato in pista una seconda volta con lo stesso set di pneumatici, coprendo sette tornate ed abbassando il suo crono fino ad 1’27”598.

Lo spagnolo in questa fase ha recuperato parte del lavoro perso nella sessione del mattino. A Metà sessione Alonso è sceso in pista con gomme Soft per la sua simulazione di qualifica, ottenendo il crono di 1’26”430 nel primo giro veloce. Con le stesse coperture Massa aveva ottenuto in precedenza il tempo di 1’26”601 al termine della seconda tornata lanciata. Negli ultimi quaranta minuti della sessione sono state effettuate le tradizionali simulazioni di gara, con Massa ed Alonso che hanno alternato le due mescole di pneumatici a disposizione nel weekend Indiano raccogliendo buoni riscontri con differenti carichi di benzina.