Home Nazionale Siria: Obama, intervento ridurra’ capacita’ Assad usare armi chimiche

Siria: Obama, intervento ridurra’ capacita’ Assad usare armi chimiche

(Adnkronos) – “Sono stato eletto per finire le guerre, non per iniziarle”. E’ un passaggio della conferenza stampa finale di Barack Obama al G20 di San Pietroburgo. Il presidente Usa ha quindi ribadito la necessita’ di intervenire militarmente contro il regime di Damasco, responsabile dell’uso di armi chimiche. ”Il regime di Assad non e’ solo una tragedia per la Siria, ma una minaccia per la pace e la sicurezza mondiale”.

In Siria Barack Obama pensa ad un intervento militare “limitato e convenzionale”, ma “significativo” che “riduca la capacita’ di Assad di usare armi chimiche in futuro” e “serva da deterrente”. E’ quanto ha detto il presidente americano nella conferenza stampa al termine del G20 a San Pietroburgo, rispondendo ad una domanda sulla possibilita’ che il presidente siriano possa usare nuovamente armi chimiche dopo l’intervento americano. “Tutto e’ possibile”, ma per il regime siriano “non sarebbe saggio farlo”, anche perche’ allora sarebbe difficile per l’Onu resistere ad un nuovo intervento, ha aggiunto Obama.

La “maggioranza” dei leader presenti al G20 di San Pietroburgo concorda sul fatto che “e’ molto probabile che il regime di Assad sia responsabile dell’uso di armi chimiche”. Ha aggiunto il presidente Usa.