Home Ceramica A Cersaie l’incontro tra i vertici dell’industria ceramica italiana e una delegazione...

A Cersaie l’incontro tra i vertici dell’industria ceramica italiana e una delegazione della “Commissione Industria, Commercio, Turismo” del Senato

Paola-PelinoSi è svolto oggi, giovedi 26 settembre 2013, a Cersaie l’incontro tra i vertici dell’industria ceramica italiana e una delegazione della “Commissione Industria, Commercio, Turismo” del Senato della Repubblica, guidata dalla vice presidente Senatrice Paola Pelino e composta anche dai Senatori Adele Gambaro e Stefano Collina.

Presenti all’incontro il Presidente della Federazione Ceramica e Laterizi Franco Manfredini, il Presidente di Andil Luigi Di Carlantonio e il Direttore Generale di Confindustria Ceramica Armando Cafiero.

“Siamo venuti a Cersaie – ha dichiarato la Senatrice Pelino – per renderci conto della reale situazione del settore ceramico italiano e recepire le richieste che l’industria ceramica rivolge al Governo e alle Istituzioni. Questo road show rientra nell’ambito del lavoro della Commissione che deve predisporre i provvedimenti più urgenti che dovranno essere oggetto di dibattito parlamentare nel prossimo Decreto del Fare 2. Lavoreremo per inserire in un decreto legge provvedimenti che riducano il costo dell’energia elettrica e del gas, che snelliscano la burocrazia, che abbattano il cuneo fiscale e che agevolino l’accesso al credito”.

“Noi non chiediamo aiuti – ha ribadito Manfredini - ma vogliamo non essere penalizzati in un contesto competitivo internazionale che non ci vede combattere alla pari, per inutili lacci e lacciuoli che frenano le nostre opportunità di creare ricchezza o occupazione per il nostro Paese. Il mattone è il volano dell’economia e chiediamo che venga fatto tutto il possibile per riattivare la filiera dell’edilizia”.

“Il mondo delle costruzioni non è un settore inquiante – ha concluso Di Carlantonio – anzi, l’attenzione ai temi della sostenibilità e del rispetto dell’ambiente sono centrali nello sviluppo tecnologico del mondo ceramico, dei laterizi e dell’intera filiera dell’edilizia italiana”.