Home Nazionale Fisco: in 2012 9,3 mld per Imu su immobili produttivi,+8,3% da gennaio

Fisco: in 2012 9,3 mld per Imu su immobili produttivi,+8,3% da gennaio

(Adnkronos) – Gli imprenditori italiani hanno pagato 9,3 miliardi nel 2012 per l’Imu sugli immobili produttivi. Una somma pari al 39,1% del totale dei 23,7 miliardi di gettito Imu dello scorso anno. Ma da gennaio 2013 l’imposta municipale sui capannoni delle imprese e’ piu’ costosa: infatti l’aumento automatico da 60 a 65 del moltiplicatore da applicare alle rendite catastali per gli immobili produttivi, scattato da inizio anno, ha fatto lievitare il prelievo Imu dell’8,3%, pari a 491,2 milioni di euro di maggiori tasse per le aziende italiane. In vista delle decisioni del Governo su Imu e Tares, Confartigianato ha calcolato l’impatto dei due tributi su imprese e famiglie.