Home Nazionale Staminali, il giudice conferma: “Sì alle cure per la piccola Sofia”

Staminali, il giudice conferma: “Sì alle cure per la piccola Sofia”

(Adnkronos/Ign) – Sofia potrà completare le cure agli Spedali civili di Brescia con il protocollo Stamina. Lo ha stabilito il giudice di Livorno, Francesca Sbrana, confermando la decisione presa lo scorso marzo che dava il via libera al trattamento per la piccola di 3 anni e mezzo affetta da leucodistrofia metacromatica. Il provvedimento è stato depositato oggi. Felicissima la mamma, Caterina Ceccuti. “Evviva – ha scritto su Facebook – è arrivata la chiamata ufficiale dagli Spedali Civili. Domenica (domani, ndr) si parte e lunedì ci sarà l’infusione per la piccolina”. Mentre il padre si Sofia, Guido, ringraziando il suo avvocato e il giudice precisa: “Abbiamo avuto nero su bianco, una sentenza che ordina il proseguimento delle cure oltre il primo ciclo a discrezione del medico prescrittore, superando lo scoglio burocratico e insopportabile dei “cicli” intesi come gettoni da sudarseli ogni volta a suon di ricorsi e sofferenze”.Solo pochi giorni fa un’altra bambina, di soli sei mesi e con lo stesso nome, non ce l’ha fatta perché le erano state negate le stesse cure.