Home Nazionale Crisi: Squinzi, si intravede ripresa ma sara’ lenta

Crisi: Squinzi, si intravede ripresa ma sara’ lenta

(Adnkronos) – “Iniziamo a intravedere una ripresa ma sara’ lenta, perche’ l’Italia dovra’ fare i conti con il credito scarso, l’alta disoccupazione, tanta capacita’ produttiva inutilizzata, una bassa redditivita’ delle aziende, e poche risorse nei bilanci delle famiglie”. Cosi’ il leader di Confindustria, Giorgio Squinzi, chiude il convegno del centro studi di Confindustria.

”E’ necessaria una prospettiva di stabilita’ di lungo termine del Governo che dia il tempo non solo di tracciare ma anche di poter realizzare un piano strutturale di politiche economiche”. A chiederlo Squinzi, nel suo intervento alla presentazione della rapporto Csc.

“Non possiamo perdere l’opportunita’ che questa legislatura, purtroppo avviata con ritardo, ci offre. Non possiamo perdere l’occasione per far lavorare alacremente e serenamente questo governo. Un governo che ha davanti un percorso sicuramente difficile ma rispetto al quale nessuno dovra’ mettersi di traverso”. Ha detto il leader di Confindustria.