Home Nazionale Caso Ruby: Berlusconi condannato a 7 anni

Caso Ruby: Berlusconi condannato a 7 anni

(Adnkronos) – I giudici della quarta sezione penale del tribunale di Milano hanno condannato l’ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, imputato nel processo Ruby, a sette anni di carcere. L’ex premier e’ stato riconosciuto colpevole per il reato di concussione per costrizione e per il reato di prostituzione minorile. Berlusconi era accusato di concussione, ma nel corso del dibattimento il reato e’ stato trasformato in induzione indebita per una modifica della legge anticorruzione varata dal governo Monti.

Silvio Berlusconi e’ stato condannato dai giudici della quarta sezione penale del tribunale di Milano all’interdizione perpetua dai pubblici uffici. L’addio alla scena politica avverrebbe solo con la conferma della sentenza in Cassazione.

I giudici della quarta sezione del tribunale di Milano, nel condannare Silvio Berlusconi, hanno anche disposto la trasmissione degli atti alla Procura perche’ indaghi su presunte false testimonianze. I giudici hanno letto una lista di persone, che hanno testimoniato nel corso del processo e su cui si ritiene di dover fare le opportune valutazioni.