Home Ambiente Tassa rifiuti, anche a Maranello riduzioni e sconti per le attività

Tassa rifiuti, anche a Maranello riduzioni e sconti per le attività

Sconti sulla tassa rifiuti, fino all’esenzione totale per tre mesi, per le imprese costrette alla chiusura dovuta all’emergenza sanitaria. Il consiglio comunale di Maranello ha approvato nella seduta del 28 luglio le tariffe e riduzioni della TARI per il 2020. In particolare, non ci sono aumenti per quanto riguarda le tariffe, che rimangono le stesse applicate nel 2019, mentre alle aziende costrette alla chiusura a causa della pandemia sarà applicata una scontistica calcolata direttamente dal Servizio Tributi del Comune e applicata sulle prossime bollettazioni del 16 ottobre e 16 dicembre. Da ricordare che, proprio a causa dell’emergenza Covid, a diverse attività del territorio nei mesi scorsi era stato sospeso il pagamento dell’acconto TARI.

La delibera approvata dal consiglio, oltre a mantenere invariate le tariffe, ha stabilito ora una serie di riduzioni sulla tassa rifiuti per le attività commerciali e produttive costrette alla chiusura: a bar, ristoranti, alberghi, attività commerciali in sede fissa e ambulanti più penalizzati dal lockdown sarà applicato uno sconto sulla TARI 2020 pari al 25% non solo sulla parte variabile, ma anche sulla parte fissa, il che corrisponde, in sostanza, all’annullamento della tariffa per un periodo di tre mesi. Per le attività artigianali ed industriali sospese, lo sconto applicato sarà invece dell’11,5% sulla parte variabile (lo sconto corrisponde ai 42 giorni di blocco delle attività). Sempre in tema di tributi, nella stessa seduta il consiglio ha approvato un nuovo regolamento IMU che riduce della metà la sanzione sul ravvedimento per i cittadini che per ragioni legate alle conseguenze dell’emergenza non hanno versato il tributo quest’anno, con possibilità di pagamento con ravvedimento operoso entro il 30 giugno dell’anno prossimo. Infine, è stato anche approvato un nuovo regolamento generale delle entrate che stabilisce le norme generali per la riscossione delle entrate patrimoniali e tributarie.