Home Ceramica Ceramiche Piemme vince il “Bando Conai”

Ceramiche Piemme vince il “Bando Conai”

Ceramiche Piemme si conferma tra le aziende più sostenibili della ceramica italiana: per la seconda volta infatti il marchio di Fiorano Modenese ha conquistato il “Bando CONAI per la prevenzione – Valorizzare la sostenibilità ambientale degli imballaggi” che premia le soluzioni di packaging più innovative e ecosostenibili sul mercato nel biennio 2017-2018.
L’azienda è stata premiata non solo per il risparmio di materia prima ma anche per l’ottimizzazione della logistica. In particolare per le piastrelle 60X120cm e per il formato 20X120cm. Inoltre per la semplificazione del sistema di imballo.

La sensibilità ambientale rappresenta un capitolo importante della strategia di sviluppo aziendale e questo premio, vinto per la seconda volta, valorizza ulteriormente il lavoro fatto negli anni in termini di sostenibilità” spiega Davide Colli, COO Ceramiche Piemme “L’economia circolare oggi è in grado di creare valore se parte di un processo organizzativo ben strutturato. Per ridurre i consumi di risorse naturali e le emissioni di CO2 nell’atmosfera abbiamo anche investito sulla modernizzazione degli impianti produttivi lavorando sul recupero dell’energia termica.E’ importante oggi diffondere tra le imprese una cultura più attenta all’ambiente e noi di Ceramiche Piemme siamo orgogliosi di aver intrapreso questo percorso già da tempo”.

Hanno partecipato al Bando le aziende che, nel biennio 2017-2018, hanno investito in attività di prevenzione rivolte alla sostenibilità ambientale dei propri imballaggi in almeno uno di questi ambiti: riutilizzo, facilitazione delle attività di riciclo, risparmio di materia prima, utilizzo di materie provenienti da riciclo, ottimizzazione della logistica, semplificazione del sistema di imballo e ottimizzazione dei processi produttivi.