Home » Economia, Modena » Sonia Gherardini è la nuova responsabile Donne Impresa Coldiretti Modena

Sonia Gherardini, 35 anni di Sestola, è la nuova responsabile di Coldiretti Donne Impresa Modena, il coordinamento che riunisce le donne socie di Coldiretti e si prefigge di promuovere lo sviluppo dell’imprenditoria femminile agricola, organizzare attività culturali e di comunicazione con i consumatori ed elaborare proposte per le politiche sociali attinenti al mondo agricolo.

Sonia, che è anche mamma di una bimba di sei mesi, lavora nell’azienda di famiglia (Azienda Agricola Ca’ de Fra’) con la mamma e la sorella, a Sestola (Modena) – rende noto Coldiretti Modena. Dopo una laurea in architettura e l’esercizio della libera professione, comincia ad interessarsi di agricoltura nel 2005 quando l’azienda subisce una trasformazione e, all’allevamento di vacche da latte, aggiunge l’agriturismo. L’impegno di Sonia aumenta con l’evoluzione “rosa” dell’azienda che, grazie alle possibilità offerte della legge di orientamento, allarga il campo di azione introducendo attività tipicamente femminili come la fattoria didattica e la trasformazione di prodotti biologici venduti anche attraverso l’assidua partecipazione ai Mercati di Campagna Amica.

“Sono orgogliosa di assumere questo incarico – ha detto la neo eletta responsabile delle donne di Coldiretti Modena – perché so di far parte in un’Organizzazione grazie alla quale vengono portare avanti tante battaglie in cui credo fermamente e che hanno permesso alla mia azienda di diventare quella che è. Prima fra tutte quella per la Legge di Orientamento che ha permesso di far emergere la sensibilità femminile e di sviluppare tanti progetti che diversamente sarebbero rimasti nel cassetto dei sogni. Poi la battaglia per dire #stopalcibofalso e chiedere che finalmente sia fatta chiarezza sulle etichette di quello che portiamo in tavola. In provincia di Modena il 25% delle imprese agricole è guidato da donne – ha terminato Sonia Gherardini: questa significa, anche se può sembrare retorico, che abbiamo tanto da dire e noi lo vogliamo dire”.

Gherardini raccoglie il testimone da Lorella Ansaloni, imprenditrice di Medolla e attuale responsabile nazionale Donne Impresa, che lascia l’incarico dopo 10 anni per il raggiungimento del numero dei mandati statutari.