Tecnargilla 2016: sempre più internazionale

tecnargilla_ingressoTecnargilla sarà anche quest’anno un appuntamento irrinunciabile per quanti operano nella fornitura all’industria ceramica e del laterizio.

La manifestazione, organizzata da Acimac e Rimini Fiera, punta infatti ad incrementare ulteriormente il già alto tasso di internazionalizzazione. Nell’ultima edizione, svoltasi nel 2014, il 40% degli espositori proveniva dall’estero così come la metà dei visitatori, provenienti da oltre 100 Paesi.

Per la prossima edizione, in programma dal 26 al 30 settembre 2016, risulta già occupato il 60% degli spazi espositivi e stanno crescendo le adesioni da Germania, Spagna, Francia, Turchia e Grecia, oltre alle riconferme arrivate dalle aziende italiane leader.

L’elevato tasso di internazionalità della manifestazione le ha consentito di essere inserita nel piano straordinario di promozione del sistema fieristico nazionale finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico attraverso ICE-Agenzia.

Grazie al finanziamento, Tecnargilla 2016 potrà pertanto potenziare le sue attività promozionali internazionali. Saranno infatti numerose le delegazioni invitate in fiera da paesi quali Nord Africa, Sud America, Est Europa, Russia e ex-repubbliche CSI, Iran, Turchia, India, Sud Est Asiatico e Africa Subsahariana.

È stata inoltre incrementata la campagna di comunicazione internazionale sulle principali riviste di settore che si articolerà in oltre 120 uscite pubblicitarie e in campagne di comunicazione on e offline.

A supporto delle attività di comunicazione con gli operatori del settore, nei prossimi giorni sarà inoltre attivo il nuovo sito internet della manifestazione consultabile all’indirizzo www.tecnargilla.it. Realizzato in tre lingue (italiano, inglese e tedesco) e con versioni ridotte in cinese, russo, spagnolo, turco, francese e portoghese, il nuovo sito sarà più dinamico, social e responsive per i dispositivi mobili in modo da assicurare un’interazione facile e continua con la community internazionale di riferimento.